Home Prestazioni Visita Uroginecologica

Visita Uroginecologica a Torino

Trova e prenota subito i migliori professionisti a Torino

 In studio
 domicilio
 Videovisita
Cercavi una prestazione diversa?
Cambia Prestazione
Su
Adulto
Bambino
A partire da
Su
Adulto
Bambino
Nella fascia oraria
24H
0-12
12-17
17-24
Entro un raggio di
5 km
10 km
15 km
20 km
30 km
40 km
Ordina risultati per
Mostra risultati
Per pagina
Tutti insieme
Visita Uroginecologica
Torino, TO
Visita Uroginecologica a Torino Dr. Maurizio Barale
Dr. Maurizio Barale
urologo
Il Dott. Maurizio Barale si è laureato in Medicina e Chirurgia e specializzato in Urologia con il massimo dei voti presso l'Università degli Studi di Torino. Nel periodo della specializzazione ha fr...
Adenoma Della Prostata
Calcolosi Reanale
Disfunzione Erettile
Disfunzioni Sessuali
altre 5
Prima disponibilità:
da Giovedi 2 Febbraio ore 16:00
Studio a Torino 2,8 km
Tariffa:
145 €
Dr. Maurizio Barale
Disponibilità a 3 giorni
Oggi
Nessuna disponibilità
Giovedi 2 Febbraio
scorri su orari
scorri giù orari
Vedi e prenota!
16:00
145 €
Studio a Torino
2,8 km
Vedi e prenota!
16:30
145 €
Studio a Torino
2,8 km
Vedi e prenota!
17:00
145 €
Studio a Torino
2,8 km
Prossima disponibilità:
Giovedi 9 Febbraio
ore 16:00
 Torino, TO Modifica
Non hai trovato quello che cercavi?
Contattaci, troveremo una soluzione nel più breve tempo possibile.
Contattaci, troveremo una soluzione nel più breve tempo possibile.
Scrivici su WhatsApp
supporto@paginemediche.it

Visita Uroginecologica, cos'è?

Sottoporsi a una visita uroginecologica è consigliabile a tutte le donne, che soffrano di patologie dell'apparato urinario, in particolare incontinenza o prolasso, ed è spesso prescritta dal medico di famiglia o dal ginecologo come visita di secondo livello. In cosa consiste una visita uroginecologica : La visita uroginecologica consiste nell'abbinare alla classica visita ginecologica di routine un'analisi approfondita i tutti i segmenti vaginali al fine di escludere l'eventuale presenza di prolasso e/o masse pelviche come cisti alle ovaie, fibromi uterini e masse tumorali benigne o maligne. Si tratta di un esame non invasivo, che indaga il residuo post-minzionale - appurando così se la vescica si svuota completamente oppure no - e la morfologia del basso tratto urinario; ciò significa studiare la parete della vescica per capire quanto è spessa e se sono presenti irregolarità, ma anche individuare la presenza di calcoli o formazioni tumorali. Grazie all'apposita strumentazione, durante la visita uroginecologica il medico analizza il processo mediante il quale la vescica si riempie e si svuota, avendo modo così di capire le cause di un'eventuale perdita urinaria. Osserva inoltre attentamente la struttura e la tenuta del pavimento pelvico e dei tessuti connettivali. L' incontinenza, infatti, può essere causata da una vescica iperattiva, dunque da contrazioni involontarie, ma anche da un malfunzionamento dello sfintere. A seconda della causa, si procede con du...
[continua a leggere]

Ginecologo: Le principali Prestazioni eseguite