Home Prestazioni Uroflussometria E Studio Del Residuo Post Minzionale

Uroflussometria E Studio Del Residuo Post Minzionale vicino a te

Trova e prenota subito i migliori professionisti vicino a te

Dove ti serve?
Come funziona?
Vicino a Te

Inserisci la tua città o il tuo indirizzo esatto, solo così riusciremo a mostrarti i professionisti nella tua zona!

Consulta le disponibilità

Visualizza il calendario dei professionisti, confronta i prezzi e scegli il giorno e l’ora più adatti alle tue esigenze.

Disponibile subito

Prenota un appuntamento 24h su 24 oppure trova il professionista disponibile entro pochi minuti!

Non hai trovato quello che cercavi?
Contattaci, troveremo una soluzione nel più breve tempo possibile.
Contattaci, troveremo una soluzione nel più breve tempo possibile.
Scrivici su WhatsApp
02-80888203

Uroflussometria E Studio Residuo Post Minzionale, cos'è?

L' uroflussometria e studio del residuo post minzionale è un esame urodinamico che mira a valutare la funzionalità dello svuotamento della vescica e ad escludere eventuali cause patologiche che possono ostruire un'agevole minzione. : L' uroflussometria è un esame indolore e non invasivo che si consiglia in tutti i casi in cui il paziente lamenta anomalie o difficoltà nell'urinare, sia in eccesso che in difetto. L 'uroflussometria si esegue per via ambulatoriale, con un medico specialista in urologia. In prima istanza, lo specialista raccoglierà l'anamnesi del paziente e gli chiederà di elencare i sintomi che avverte. In questa fase colloquiale potrà chiedere informazioni riguardo l'atteggiamento minzionale solito: numero di minzioni giornaliere, quantità di urina prodotta pro-minzione, colore delle urine, eventuali bruciori o sensazioni anomale circoscritte all'atto urinario. L'esame vero e proprio consiste nel chiedere al paziente di urinare nel flussimetro, uno strumento contenitore in grado di misurare la quantità delle urine emesse, la velocità e la pressione di espulsione e l'andamento dell'alternanza di questi valori durante l'atto. Solitamente, durante una minzione, il flusso dell'urina parte lentamente, per poi aumentare in velocità e pressione nella fase intermedia e ritornare lenta alla fine dell'atto urinario. Se questo ciclo si altera è sintomo di patologia ostruttiva, sulla quale si dovrà indagare. Al termine dell' uroflussimetria il medico pa...
[continua a leggere]

Urologo: Le principali Prestazioni eseguite