Home Prestazioni Ecografia Ostetrica Con Traslucenza Nucale

Ecografia Ostetrica Con Traslucenza Nucale vicino a te

Trova e prenota subito i migliori professionisti vicino a te

Dove ti serve?
Come funziona?
Vicino a Te

Inserisci la tua città o il tuo indirizzo esatto, solo così riusciremo a mostrarti i professionisti nella tua zona!

Consulta le disponibilità

Visualizza il calendario dei professionisti, confronta i prezzi e scegli il giorno e l’ora più adatti alle tue esigenze.

Disponibile subito

Prenota un appuntamento 24h su 24 oppure trova il professionista disponibile entro pochi minuti!

Non hai trovato quello che cercavi?
Contattaci, troveremo una soluzione nel più breve tempo possibile.
Contattaci, troveremo una soluzione nel più breve tempo possibile.
Scrivici su WhatsApp
02-80888203

Ecografia Ostetrica Con Traslucenza Nucale, cos'è?

La Translucenza nucale è un esame del primo trimestre di gravidanza, eseguito tra l'11° e la 13° settimana, che permette di valutare, attraverso una semplice ecografia, eventuali anomalie cromosomiche e malformazioni fetali in epoche estremamente precoci (in particolare, la Sindrome di Down ). Viene eseguita generalmente in concomitaza con il bitest. : Si tratta una semplice ecografia durante la quale, dopo la misurazione del feto, viene misurato l'accumulo di fluido dietro la nuca del bambino. Lo spessore della Translucenza nucale, infatti, aumenta in presenza di anomalie genetiche (per esempio, la Sindrome di Down ) e quando sono presenti malformazioni congenite del feto. La misurazione dipende dall'età gestazionale e dalla lunghezza del feto e i risultati vanno, comunque, confrontati con i risultati dell'esame del sangue ( bitest ) e con l'età materna: valori al di sotto dei 2, 5mm sono, comunque, considerati nella norma per feti fino a 6 cm di lunghezza. ? Superiori a 2, 5 mm possono essere associati ad anomalie genetiche ( Trisomia 21, 13 e 18 ), malformazioni fetali e sindrome genetiche ( spina bifida, malformazioni cardiache, ernia diaframmatica, etc), aumento di rischio endouterino del feto. Durante la Translucenza nucale vengono anche analizzati, sempre a livello ecografico, l' osso nasale, il profilo facciale, le valvole cardiache, il dotto venoso. I risultati ottenuti vengono, poi, confrontati con i risultati della translucenza (l’a...
[continua a leggere]

Ginecologo: Le principali Prestazioni eseguite